Vinitaly 2015

Si è conclusa da poco la 49° edizione di Vinitaly, con una presenza di circa 150mila visitatori e con un aumento dei paesi presenti. Come azienda ci teniamo a ringraziare nuovamente chi è passato al nostro stand: i clienti, i nostri importatori ed agenti Pellegrini Spa, curiosi di degustare il nuovo Grisela 2014, gli amici che sono 

Continue Reading…

Prowein 2015

da Prowein “The results of the 22nd ProWein are certainly positive: More than 52,000 international trade visitors, 47% international professionals, came to the nine exhibition halls from 15 to 17 March 2015 to form an overview of the range from 5,970 exhibitors from 50 countries and place their orders for the current year. While the 

Continue Reading…

Baccalà dissalato, Patate, Olive e Capperi – Ristorante Granpasso

Ingredienti per 4 persone 240 gr. Baccalà dissalato (o Stoccafisso bagnato) n.4 grosse patate n.2 cucchiai di capperi sotto sale n.2 cucchiai di olive sott’olio n.4 acciughe sott’olio olio e.v.o. sale, pepe di macinino prezzemolo Procedimento Pelare le patate, tagliarle a dadini e sbollentarle in acqua salata bollente. Scolarle un po’ al dente e tenerle 

Continue Reading…

Tempo di potatura

In questo periodo dell’anno in cui siamo impegnati con la potatura delle nostre viti, riproponiamo la foto di Aldo Tessari proclamata vincitrice da Instagramers Italia del challenge ‪#‎agricolturAMOdomio‬ in collaborazione con Agrofarma. La potrete rivedere in una mostra dedicata ad Expo 2015 a partire dal 1 Maggio.

Lo stemma dei Brognoligo

Lo stemma che ci rappresenta è quello della famiglia dei Marassini una delle casate che da Vicenza si spostarono nella città di Verona. La denominazione della stirpe – Marassi o Marassini – era un soprannome derivato da “marasso”, termine che designa la vipera palustre, comune in molte zone dell’Italia settentrionale. Assunsero l’appellativo “Brognoligo” poiché possedevano 

Continue Reading…

Abbinamento – Enosteria

Il Soave Classico Doc Le Bine Longhe è espressione di una vigna che ha oltre 40 anni di età e che era già stata acquistata nel 1957 da Aldo Tessari. Si trova a 150 metri di altezza su terreno basaltico e argilloso, e viene prodotto da uva Garganega che “surmatura” in vigna per circa una ventina 

Continue Reading…