MC1_1641

 

“Grisela” era il soprannome dei Tessari: tradizione e territorio mantenute nel tempo e fatte rivivere nei propri vini rispecchiando il carattere della famiglia

Per garantire la riconoscibilità e la territorialità dei propri vini, l’azienda T.E.S.S.A.R.I utilizza unicamente la varietà autoctona “Garganega”. Il terreno vulcanico, ricco di roccia basaltica, trasferisce nette sensazioni minerali, che donano al vino un carattere fresco e piacevole

La peculiarità del Grisela sta nel suo percorso di produzione e nel rispetto del territorio. Dalle approfondite analisi effettuate sui vini abbiamo riscontrato che i nostri vigneti sono in equilibrio sotto il profilo nutrizionale: le sostanze minerali che la vite assorbe dal terreno e che vengono accumulate negli acini risultano in perfetto equilibrio fra loro.

L’uva raccolta viene diraspata e trasformata in mosto tramite pressatura soffice. Il vino viene poi fermentato ad una temperatura controllata di 15°, mantenendo il massimo rispetto dei profumi primari della varietà di uva. La lunga permanenza sulle fecce fini di fermentazione ha reso possibile la riduzione della quantità di anidride solforosa. Il batonnage ha favorito l’estrazione del glutatione presente nei lieviti delle fecce fini, uno dei più forti antiossidanti presenti in natura.

Otteniamo quindi un vino più ricco, lungo, armonico, con un bell’equilibrio fra profumi e gusto, un vino che rispetta e conserva la tipicità della produzione delle nostre colline di Monteforte, cuore del Soave Classico.

 

 

Grisela Soave Classico Doc

Uve 

100% Garganega

Denominazione 

Soave Classico Doc

Zona del Vigneto 

Colline di Monteforte d’Alpone

Terreno

Basalto lavico ed argilloso

Alcool 

12.5 %

Servizio 

10°-12° C

Formato 

12/750ml

 

PDF