Il vino di Aldo

Appuntamento con la nostra storia in questo articolo che dedichiamo all’Azienda Tessari Aldo. Ecco la bottiglia e l’etichetta storica del Recioto di Soave che Aldo imbottigliava negli anni ’90.

La proprietà di allora aveva un’estensione di circa 10 ettari comprendenti le località Magnavacche, Costalta e Monte Grande. Inizialmente si commerciava solo in cisterne e damigiane, mentre a partire da queste annate si è cominciato a vendere il prodotto in bottiglia.

Aldo produceva circa 10 mila bottiglie di Soave Classico e 3 mila di Recioto di Soave.